SP Porte - Via di AFfogalasino 87 - 00148 - Roma - tel 06/99928484 - mail. spporte87@gmail.com

SP Porte da interno in laminato, massello, legno, laccate, vetro, porte scrigno , porte scorrevoli, porte filo muro , battenti e libro.

QUALE SCEGLIERE ? Laminato ? Legno ? Laccato ? Solo vetro ? Non tutti sanno perchè acquistarle. Di seguito una breve panoramica descrittiva di aiuto alla scelta.

PORTE IN LAMINATO al TOP della resistenza.

 

Un prodotto che si è evoluto acquisendo alti livelli di qualità, al pari delle finestre in pvc o legno, sposando estetica e funzionalità; le porte da interno in laminato battenti o porte scorrevoli infatti hanno raggiunto livelli tecnologici tali da riproporre l'aspetto di qualsiasi altro materiale, mantenendo nel tempo la propria estetica grazie alla resistenza antigraffio, prime della classe in destinazioni al pubblico eterogeneo (uffici, hotel, ecc). La struttura delle porte in laminato è tamburata o massellata, con una struttura perimetrale dell’anta in listellare e una struttura alveolare o piena interna. La superficie è costituita generalmente da uno strato di Multistrato idrofugo ( molto resistente all’umidità ) ricoperto da un ulteriore strato di laminato con la finitura desiderata. E' un rivestimento a base di fogli impregnati con resine fenoliche normalmente applicati a pannelli di origine lignea: resistente, igienico e impermeabile, offre possibilità illimitate di finiture e tonalità con versioni opache, lucide e goffrate, poro aperto, rigate e metallescenti.

PORTE LACCATE

 

La laccatura, luminosa e realizzabile in tanti colori, è stesa su un pannello di fibre di legno con superficie omogenea e complanare al trattamento con vernici poliesteri e poliuretaniche sia per le battenti che per le porte scorrevoli.
Le porte da interno laccate possono essere finite con prodotti opachi, lucidi o metallescenti .
La laccatura è inevitabilmente più delicata del laminato e può subire nel corso del tempo alcune variazioni cromatiche. E' d'obbligo dunque un alta qualità del tipo di vernice utilizzata con inevitabile consistenza dei costi.

Le porte laccate sono elementi di arredo decisamente pregiati ed eleganti, siano essi incisi, pantografati o a poro aperto.

PORTE IN LEGNO

 

Dal tipo di legno dipendono la qualità e la resistenza della porta:

  • legno massello: offre ottime garanzie di resistenza e durata, generalmente costituite da differenti elementi assemblati tra loro.
  • listellare: rifinito con lastre di compensato o di Mdf, materiale di buona qualità da utilizzare soprattutto in combinazione con il vetro, anche pantografato con venatura a vista.
  • tamburato: dove il telaio è in massello riempito all’interno con una struttura alveolare a nido d’ape; le superfici vengono poi sigillate con pannelli in Mdf o compensato; le ante tamburate hanno il vantaggio di essere resistenti al carico e indeformabili nel tempo, assicurando inoltre leggerezza e risparmio.

 

Porte in VETRO decorate in trasparenza.

 

Come anticipato dal nome, sono porte da interno con anta interamente in vetro, esteticamente di tendenza e con numerose varianti decorative. Hanno le stesse tipologie di apertura delle porte comuni e possono essere montare anche incernierate direttamente sulla muratura .

  • Il Vetro temperato ha una resistenza cinque volte maggiore rispetto ad un vetro normale ed in caso di rottura si sbriciola in pezzi minuscoli non taglienti.
  • Il Vetro stratificato è composto generalmente da due lastre di tre mm di spessore ciascuna, unite da una pellicola di Pvb; questa tipologia di vetro in caso di rottura mantiene integri ed incollati i suoi frammenti evitando la formazione di parti taglienti.

Laminato,  legno,  laccate,  vetro,  finestre pvc,  come aprirle.

 

 

Porte battenti

 

La porta tradizionale, può essere costituita da una o due ante, lisce o con bugne, cieche o con vetro. Il senso di apertura può essere sinistro o destro. Le porte da interno reversibili permettono di valutare il senso di apertura al momento della posa in opera.

In relazione al telaio desiderato la porta può essere posizionata lato interno ambiente verso cui entrare o lato esterno stesso ambiente.

 

 

 

 

Porte scorrevoli interno muro

 

Nell'ultimo ventennio per le porte da interno in fase di ristrutturazione e nelle nuove costruzioni viene sempre più proposto il telaio a scomparsa o scorrevole interno muro.

Oltre allo scorrevole tradizionale, sono disponibili numerose soluzioni innovative per lo scorrimento a scomparsa delle porte in modo da poter soddisfare le esigenze di tutti i clienti.

 

Porte scorrevoli esterno muro

 

Associate essenzialmente all’immagine della porta in legno con la “mantovana” superiore che maschera il binario, oggi, oltre a soluzioni con binario a scomparsa o a trascinamento per le porte in legno, sono disponibili molteplici soluzioni per le porte in vetro mediante meccanismi di scorrimento in acciaio e alluminio a vista di alto valore estetico, o con binari a scomparsa.

 

 

Porte a libro 50/50

 

Semplicemente la porta… divisa in due. Apertura destra o sinistra ripiegabile su se stessa, con l’anello di trascinamento; utile quando si rende indispensabile un ingombro minimo dell’anta su uno o l'atro lato.

La chiusura è azionabile dal lato interno ruotando il nottolino e permettendo l'incastro di un perno nella guida superiore.

 

Porte a libro modulari 30/70

 

Analoga concezione della porta a libro ma con apertura modulare 1/3 e 2/3. L’ingombro dell’anta è parziale sia nella parte interna che nella parte esterna. Il pregio principale rispetto alla porta a libro è quello di poter montare una maniglia classica come tutte le porte a battente, rendendo l’apertura molto più pratica, e simile alle sorelle battenti.

 

Rasomuro

 

Il telaio e le mostre scompaiono, un falsotelaio viene predisposto nella muratura o cartongesso e l’anta è completamente libera e complanare alla parete. In relazione al verso di posa del falso telaio l'apertura può avvenire spingendo o tirando.

Tale tipologia prevede finiture con tinta murale, laccata o in essenza di legno o laminato, tendenzialmente al passo con il design moderno delle abitazioni, sorprendendo l'osservatore con una innovativa filosofia delle aperture.

 

 

Filomostra

 

L'anta sul lato principale è a filo delle mostre, le cerniere sono a scomparsa, e non visibili da nessun lato, ne interno, ne esterno;

il lato principale della porta vede l'anta spostata verso l'esterno del telaio, sul lato opposto all'ambiente rispetto alle porte tradizionali e l'apertura avviene sempre a spingere.

La porta acquista un aspetto importante incorniciata dalle mostre o coprifili complanari di larghezza superiore alle tradizionali in modo da mascherare completamente il telaio.

Generalmente tale combinazione è completata da una serratura megnetica.

SP Porte - Via di Affogalasino 87 - 00148 - Roma - tel 06/99928484 - mail. spporte87@gmail.com

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
SP Porte e finestre pvc , Porte interne e blindate, Infissi, grate e persiane di sicurezza, a Roma.